Visite guidate

Ville Venete

Cosa sono? Scopriamolo!

Con l’inizio del 1400, la Repubblica di Venezia (la Serenissima) inizia a conquistare la terraferma veneta, creando un vero e proprio stato di terraferma, chiamato appunto “stato de tera”, alter ego dello “stato da mar”, costituito dalle colonie.

La scoperta dell’America e lo spostamento delle rotte commerciali, il finanziamento da parte dello stato veneziano per la bonifica della terraferma veneta insieme alla mitizzazione della vita in campagna (in villa), sono tutti fattori che spingono il patriziato veneziano ad abbandonare il commercio e investire i loro capitali in agricoltura, acquistando lotti di terra.

Da un lato centro direzionale dell’attività agricola, dall’altro sede di rappresentanza e simbolo del prestigio della famiglia in villa, le ville venete raggiungono l’apice della loro fama nel 1500 con Andrea Palladio e Paolo Veronese. Anche nei secoli XVII -XVIII si continuerà a costruire questo tipo di ville; verranno apportate delle modifiche distributive dello spazio,ad esempio dando lustro al salone centrale. Tuttavia Palladio continuerà ad essere il modello verso cui guardare e da cui non sarà possibile prescindere.

Alcune delle più famose sono la Villa Barbaro di Maser e la Villa Emo di Vedelago, senza tralasciare quelle situate sulla Riviera del Brenta, come Villa Foscari detta la Malcontenta, Villa Nazionale Pisani e Villa Widmann.

Durata

1,5 ORE

Accessibilità

OK

VILLA BARBARO DI MASER

venetian villas

Costruita a metà del 1500 dall’architetto Andrea Palladio, la Villa Barbaro di Maser è una delle ville venete più famose al mondo e dal 1996 Patrimonio dell’Unesco; non c’è manuale di storia dell’arte che non ne parli. Immersa nelle colline asolane, venne commissionata dai fratelli Marcantonio e Daniele Barbaro, patrizi veneziani, che decisero di trasformare l’antico palazzo medievale in una residenza di campagna,centro direzionale dell’impresa agricola, ma al contempo luogo privilegiato per gli studi e le arti. Il corpo centrale di Villa Barbaro di Maser ricorda un tempio classico. Affiancato da due barchesse che fungevano da locali di servizio, esse vennero ingentilite e nobilitate da due torri colombare con meridiane, che scandiscono lo scorrere delle ore, l’alternarsi di solstizi ed equinozi.

Gli interni sono stati magistralmente affrescati dal pittore Paolo Veronese e impreziositi da decorazioni a stucco e camini di Alessandro Vittoria. Tramite l’uso di una tecnica prospettica chiamata trompe l’oeil e l’inserimento di elementi architettonici fittizi, quali finestre e balaustre, Veronese allarga lo spazio architettonico, fino quasi confonderci: cos’è reale e cosa invece è dipinto?

La famiglia Volpi di Misurata, proprietaria di Villa Barbaro di Maser, inoltre dirige anche una cantina storica, nel cuore della dominazione Asolo Prosecco Superiore DOCG, che ogni anno regala non solo Prosecco, ma anche vini bianchi e rossi fermi di estrema qualità.

prosecco wine

Dopo la visita è possibile organizzare una degustazione con i vini della cantina accompagnati da prodotti tipici locali, nel winebar della villa.

VILLA EMO

venetian villas

Commissionata ad Andrea Palladio da Leonardo Emo a metà del 1500, Villa Emo di Vedelago rappresenta l’esemplare meglio riuscito di villa fattoria, in cui esigenze funzionali dell’azienda agricola si sposano perfettamente con quelle residenziali e di rappresentanza della famiglia fuori da Venezia, in villa, ovvero in campagna. Palladio ha questa grande capacità: coniugare praticità e bellezza.

Dal corpo patronale, magistralmente affrescato da  G.B. Zelotti, allievo di Paolo Veronese,si prolungano ortogonalmente due barchesse, che diversamente dal corpo centrale sono prive di ornamento. Accanto è ancora riconoscibile l’antico borgo contadino che gravitava attorno alla villa.

Inoltrandosi nelle stanze di Villa Emo, lo Zelotti amplia lo spazio architettonico reale, attraverso illusioni ottiche e un saggio uso della prospettiva, costellando lo spazio pittorico con episodi mitologici e di storia romana, iconografie cristiane e personificazioni di vizi e virtù. Il tema a cui si rimanda è molto in voga nelle ville del tempo: il controllo delle passioni e la pratica delle virtù coniugali. All’ amore coniugale e all’istituzione matrimoniale si contrappone il tragico epilogo di ogni amore illegittimo.

venetian villas

Informazioni sulla visita

Orario Da concordare con il gruppo
Lingue Italiano, Inglese, Tedesco
Luogo di incontro Di fronte alla biglietteria della villa
Gruppo Max 20 persone per garantire il distanziamento
Servizi inclusi Visita guidata agli interni della villa, biglietto di ingresso alla villa
In caso di pioggia La visita si effettua anche il caso di pioggia
Note importanti

Park Auto: disponibile in loco

 

Tabella prezzi

INDIVIDUALI
Da 2 a 10 persone € 25,00 /persona
incluso biglietto di ingresso
GRUPPI
Gruppi oltre le 10
fino a 20 persone
€ 140,00/gruppo
escluso biglietto di ingresso

Sei curioso?

Dai prenota la tua visita.

Coronavirus (COVID-19)

Tutte le informazioni per la tua visita in sicurezza.

Contattami

Chiamami al telefono

+39 347 992 7446

Messaggiami su Whatsapp

+39 347 992 7446

Scrivimi un'email

info.artwinetravel@gmail.com

 

Leggi l'informativa sulla privacy

Ho letto l'informativa ed accetto la gestione dei dati da parte di questo sito.