Cittadella

Già abitata in epoca romana e da sempre rivale di Castelfranco Veneto per il monopolio dei commerci, Cittadella si contraddistingue per le duecentesche mura ellittiche che tuttora delimitano l’assetto della città.

Attraverso quattro porte, una per punto cardinale, è possibile concedersi una passeggiata nel centro storico, di chiaro assetto romano, e ammirare le maggiori attrazioni della città, poste a testimonianza del suo glorioso passato: il Palazzo del Pretorio, la Parrocchiale di SS. Prosdocimo e Donato e il Palazzo del Municipio con la loggia trecentesca, contraddistinti dal leone marciano e da stemmi di podestà.

Scandite da 12 torri e 16 torresini, le mura, con diametro di circa 1,5km, sono interamente percorribili e si annoverano fra le miglio conservate cinte murarie del Veneto. Percorrendo il camminamento di ronda sulle antiche mura, oltre che godere di una bellissima vista sulla città, si possono visitare la Torre di Malta, fatta costruire come carcere da Ezzelino da Romano e oggi adibita a sede del Museo Archeologico, la Casa del Capitano, di recente restaurata, e la Chiesa del Torresino.

Per maggiori informazioni compila il modulo sottostante

I campi con * sono obbligatori

Nome (*)

Cognome (*)

La tua email (*)

La tua richiesta: